Archivio‎ > ‎A.S. 2012-2013‎ > ‎Annunci‎ > ‎

Sport e...non solo

pubblicato 30 mag 2013, 15:48 da Luciano Zancani   [ aggiornato il 30 mag 2013, 15:52 da Servizi BEM ]
Riportiamo qui di seguito un reportage in sintesi di alcuni momenti salienti della vita dell'Istituto legata in vari modi allo sport.

Cominciamo da lunedì 15 aprile, quando alcune classi del Brignoli hanno partecipato alla cerimonia di presentazione ufficiale dei Tornei Giovanili di calcio di Gradisca d'Isonzo presso il Nuovo Teatro Comunale. Dopo aver assistito agli interventi e premiazioni di personaggi importanti dello sport italiano quali il Ct della Nazionale Cesare Prandelli e il Presidente del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC Gianni Rivera. E non ci siamo persi l'occasione di fare una foto con l'indimenticato campione, il noto Golden Boy.




Proseguiamo con sabato 20 aprileun centinaio di studenti dell’ISIS “BEM” ha onorato con la loro presenza, la giornata dedicata all’atletica leggera .

Presso  lo storico campo sportivo “O. Cosulich” di Monfalcone si è svolta , giorni fa, la fase d’istituto dei Giochi Sportivi Studenteschi   che ha visto gli allievi di Staranzano e Gradisca cimentarsi in varie gare. Sfidando le previsioni metereologi che , che indicavano pioggia e vento,  si è assistito ad una mattinata ricca di allegria, ma anche di impegno e sana competizione .

I ragazzi, suddivisi nelle categorie Allievi e Juniores , hanno dato vita a momenti interessanti ,dal punto di vista tecnico, ma soprattutto hanno “fatto gruppo”, dimostrando ancora una volta che LO SPORT  UNISCE, AIUTA A CONDIVIDERE ESPERIENZE, FA CRESCERE. 


Venerdì 3 maggio, due giorni prima della partenza della “Bavisela” si è svolta per il secondo anno consecutivo, la marcia non competitiva, di circa 5 kilometri degli studenti dell’ISIS “BEM” , sezione Agrario “ Brignoli” di Gradisca d'Isonzo.


La marcia, denominata anche  “Muòviti” è un invito a camminare, a fare della sana attività motoria, in un contesto naturale e paesaggistico fruibile da tutti  . Oltre  al passaggio per alcune vie cittadine e accanto a monumenti storici come il Castello e i torrioni , il percorso ha toccato spazi verdi e parchi come la “Boschetta” , il “Salet” , la “Rotonda” e la “Pineta” per ritornare alla “Spianata”, sotto gli splendidi cedri, punto di partenza e arrivo della marcia.


Al termine della camminata, i ragazzi del “Brignoli” sono stati salutati dal Sindaco, Franco Tommasini e dal Dirigente Scolastico, dottor Marco Fragiacomo.


Insieme ai nostri alunni, in piazza a giocare e a muoversi all’aria aperta, all'insegna del binomio Sport e Salute, anche altre scuole dell’Isontino, coordinate da alcuni operatori del Coni provinciale.


Comments