Annunci‎ > ‎

Improve Your Skills in Ireland!

pubblicato 11 ott 2018, 14:05 da Maria Sole Politti   [ aggiornato in data 12 ott 2018, 01:12 ]
Si è recentemente conclusa la fase di mobilità internazionale del progetto “Improve Your Sills in Ireland!”, 10.6.6B-FSEPON-FR-2017-1– CUP I95B1700007000, che ha portato 15 studenti dell’ISIS BEM a svolgere quattro settimane di mobilità in Irlanda per l'alternanza scuola-lavoro. Il gruppo ha raggiunto la località di Kilkenny il 5 settembre scorso, accompagnato dalle docenti M.S. Alessandrini, in veste di tutor del progetto, e G. Savastano, in veste di accompagnatrice, ed è rientrato il 3 ottobre accompagnato dalle docenti M.S. Politti e T. Persoglia, che hanno rispettivamente rilevato le colleghe. Gli studenti sono stati sistemati presso famiglie locali ed hanno preso servizio, con diverse mansioni a seconda del percorso di studio e delle preferenze da loro espresse, in aziende del territorio. Le settimane, già scandite da ritmi intensi, sono state arricchite a livello formativo da una serie di attività culturali volte a fornire agli studenti una più ampia conoscenza del paese ospitante e delle sue ricchezze naturali, artistiche e storiche. E’ stata proposta una lezione sperimentale di musica ed hanno provato a suonare il tipico tamburo irlandese (Bodhran) e sono state effettuate diverse escursioni guidate, a Dublino innanzi tutto (Trinity College, St. Patrick’s Catherdral, Christ Church, EPIC museum). Poi a Waterford, verso il mare, al faro di Hookhead e alla spiaggia di Duncannon, alla Rock of Cashel, nelle città di Cork e Galway, passando per le straordinarie scogliere di Moher. Tutti i fine settimana sono stati impegnati da attività arricchenti e accattivanti. La città di Kilkenny, poi, dopo un mese di permenenza, non ha più segreti per i nostri studenti, che ne hanno visitato le principali attrattive dal Castello, cole suo meraviglioso parco, al museo della birreria Smithswick’s. Ma a prescindere da tutto ciò che si è ritenuto di proporre a completamento dell’esperienza, il ritorno più significativo che i ragazzi hanno avuto è stata la seria esperienza di alternanza scuola-lavoro effettuata. Il partner irlandese Xchange Ireland ha proposto dei placement complessivamente validi, in alcune circostanze di gran pregio, in cui molti si sono distinti per competenza linguistica, abilita relazionale, qualità del lavoro, serietà e disponibilità, ricevendo le lodi dei loro employers e del loro tutor aziendali. Hanno così reso lo staff coinvolto nell’iniziativa, in particolare docenti e dirigente, estremamente orgoglioso dell’eccellenza dei loro risultati.



    
    



Comments