Annunci


Pubblicato il "Documento del 15 maggio" di tutte le classi quinte del BEM

pubblicato 15 mag 2019, 09:58 da Lucia Pahor   [ aggiornato in data 15 mag 2019, 10:00 ]

E' possibile scaricare il "Documento del 15 maggio" delle classi quinte del BEM accedendo all'Albo Pretorio raggiungibile dalla Home page del sito, frame di destra "Tutte le news dal BEM"       

Festival "SCIENZA UNDER 18" edizione 2019

pubblicato 2 mag 2019, 23:40 da Lucia Pahor


Da giovedì 16 maggio e fino a sabato 18 maggio si svolgerà a Monfalcone l'annuale Festival "Scienza under 18" organizzato dall'Associazione SU18 Isontina che vedrà la partecipazione di numerose scuole tra le quali anche la nostra.
In allegato la brochure del programma della manifestazione ed il modulo di prenotazione per la visita delle classi.

5^F dell’Einaudi a Bruxelles con AICCRE

pubblicato 23 apr 2019, 23:18 da Marco Fragiacomo   [ aggiornato in data 23 apr 2019, 23:28 ]

L’AICCRE (Associazione Italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa), anche quest’anno ha supportato economicamente le attività formative progettate dalle scuole sui temi dell’Europa bandendo il concorso: “l’Europa che vorrei”. 

La classe 5^F della sezione Einaudi di Staranzano, coordinata dalla Docente Referente, prof.ssa Maria Carmela Ziccolella, ha partecipato e vinto il “bando scuole a/s 2018/19” per gli Istituti superiori del FVG con il progetto” L’Europa e l’ambiente, le istituzioni, le politiche e le sfide.”

Il premio è consistito nel finanziamento del viaggio/studio dall’ 8 all'11 aprile’19 a Bruxelles per visitare le seguenti mete: 

  • Geldmuseum presso Bundesbank di Francoforte, 
  • Bruxelles, per l’incontro con i funzionari dell’ufficio di collegamento della Regione FVG, 
  • visita al Comitato delle Regioni, 
  • partecipazione alla seduta in corso nel Parlamento Europeo, dei delegati delle autonomie locali, 
  • visita al Museo Casa della Storia Europea.

Per gli studenti, è stata un’opportunità di contatto con le Istituzioni Europee attraverso il canale privilegiato dell’Ufficio Regionale. La visita ai palazzi delle istituzioni dell’UE e gli incontri con funzionari dell’UE, sono stati momenti importanti per approfondire le conoscenze acquisite durante le ore di diritto ed Economia Politica e praticare la “Cittadinanza e Costituzione”.

Molto significativa la sessione dei delegati degli Enti Locali presso il Parlamento Europeo e l’incontro con i Funzionari nella sede della Rappresentanza della Regione Friuli Venezia Giulia.

L'alloggio in un hotel situato vicinissimo alla metropolitana, ha permesso rapidi spostamenti sia verso il centro della città sia verso le altre destinazioni del programma.

La sosta a Francoforte al Geldmuseum  der  Deutschen Bundesbank, ha consentito di verificare i temi dell’insegnamento dell’economia tra denaro europeo e problemi dell'economia globale.

Il viaggio, “full immersion”, sui temi della Cittadinanza Europea, è stato di grande valore formativo per gli studenti partecipanti, un’esperienza conoscitiva globale che ha consentito agli studenti un confronto diretto con i rappresentanti alle Istituzioni Europee e contribuito a determinare una coscienza attiva nei giovani.

Gli incontri condotti in chiave interattiva hanno reso partecipi gli Studenti tra momenti di serietà e leggerezza, valorizzando il legame con l’articolato sistema comunitario da parte delle realtà locali, mettendo in luce l’importanza di rapportarsi con le politiche europee da parte delle realtà locali più vicine alle istanze dei cittadini. I giovani europei di oggi, rappresentano una risorsa fondamentale per il futuro dell’Unione europea. Per tale ragione il senso della visita al Parlamento è di essere una “cassa di risonanza” per la società, al fine di favorire la partecipazione attiva, anche in vista delle prossime consultazioni elettorali.

 GRAZIE ad AICCRE, al Presidente Franco Brussa ed a tutti coloro che si sono adoperati per il conseguimento degli obiettivi.


Auguri di Buona Pasqua a tutto l'ISIS BEM e giorni di chiusura scuola

pubblicato 19 apr 2019, 01:26 da Marco Fragiacomo   [ aggiornato in data 19 apr 2019, 01:28 ]

Nel fare gli auguri di Buona Pasqua a tutto l'Istituto e oltre comunico anche i giorni nei quali la scuola sarà chiusa:
- sabato 20 aprile
- la sede di Staranzano sarà chiusa anche il 23 e il 24 aprile ma sarà aperta dal 23 aprile la sede di Gradisca d'Isonzo

Viaggio d’istruzione a Roma in Parlamento delle classi 4^AF/4^SI/4^RI/4^IA

pubblicato 15 apr 2019, 13:15 da Marco Fragiacomo

Le classi IVAF/IVSI/IVRI/IVIA hanno partecipato al viaggio d’istruzione a Roma nei giorni 27-29 Marzo; gli Studenti e le Docenti sono stati in visita il 28 Marzo alla Camera dei Deputati dove era in corso ed hanno assistito alla seduta di approvazione dell’emendamento sul “Revenge porn” al ddl “codice rosso”, “misure per prevenire la violenza di genere” approvata per arginare la violenza contro le donne. La legge ha introdotto il reato che punisce chi “diffonde e pubblica immagini sessualmente esplicite senza il consenso delle persone ritratte” definitivamente poi approvata dalla Camera il giorno 3 Aprile. Il 28 Marzo, mentre gli studenti  dell’Istituto presenziavano la seduta dai palchi dedicati dell’Aula, era in atto un aspro confronto politico che ha molto interessato ed illuminato sulle attuali dinamiche politiche. Ha seguito la visita ai saloni di rappresentanza della Camera dove gli Studenti hanno apprezzato meravigliose opere d’arte e documenti inediti come una delle tre copie originali della Costituzione e i Verbali originali dei risultati dei Collegi del referendum istituzionale del 2 Giugno 1946.

Il gruppo ha visitato anche La piazza del Quirinale, Castel Sant’Angelo e la zona “Vaticano”, Villa Borghese  e le principali famose piazze Romane, il tutto favorito da un meraviglioso clima primaverile. Si ringraziano tutti coloro che hanno permesso la realizzazione dell’esperienza.



Una Rosa tra le pagine

pubblicato 3 apr 2019, 09:29 da Marco Fragiacomo

Chiara Zoppellaro, attraverso le pagine della rivista "Sole verde", parla del progetto che coinvolge la nostra scuola (sezione "Brignoli"). La rivista, che ha riportato diverse notizie del nostro Istituto, è sfogliabile gratuitamente al sito  www.ilpais.it.

28 marzo 2019 – Teatro di Monfalcone – Ocjo: la sicurezza è di scena.

pubblicato 1 apr 2019, 07:39 da Marco Fragiacomo   [ aggiornato in data 1 apr 2019, 07:40 ]

Giovedì 28 marzo 2019, gli studenti dell’ISIS BEM, assieme ad una rappresentanza dell’IPSIA Pertini di Monfalcone e degli Istituti Superiori di Trieste Volta e Nautico-Galvani, hanno partecipato ad Ocjo, uno spettacolo teatrale sulla Sicurezza sui luoghi di lavoro e nella vita di tutti i giorni.

L’iniziativa, organizzata dal nostro Istituto, rientra nelle Azioni di sistema del Polo Tecnico Professionale dell’Economia del Mare, di cui l’ISIS BEM è ente capofila, organismo regionale che ha l’obiettivo di mettere in sinergia le diverse competenze e risorse nell’ambito dell’Istruzione, tecnica e professionale in particolare, della Formazione, dell’Università, della Ricerca e delle Imprese. Il Polo TP vuole promuovere, tra l'altro, un maggiore collegamento tra sistema scolastico/formativo e sistema produttivo, anche per sostenere l'attuazione dell'offerta formativa in Alternanza Scuola-Lavoro. In questo ambito assume particolare importanza il tema della Sicurezza sui luoghi di lavoro, intesa non solo come formazione sulla sicurezza ma anche e prima ancora informazione e sensibilizzazione dei lavoratori, degli studenti e, per loro tramite, delle famiglie.

L’evento Ocjo, coorganizzato dal Comune di Monfalcone, che ha messo a disposizione il Teatro, è stato animato dal brillante monologo di Bruzio Bisignano, dagli sketch dei Trigeminus e dalla testimonianza di Flavio Frigè, invalido a causa di un infortunio sul lavoro. Sono stati affrontati i temi della prevenzione e della cultura della sicurezza, in modo diverso, non noioso, in una modalità inconsueta, capace di suscitare interesse ed emozioni forti. 

Nella sala del teatro, assieme a circa 500 studenti, erano presenti per il Comune di Monfalcone, il Sindaco Anna Cisint e l’Assessore all’Istruzione Antonio Garritani, il Direttore regionale INAIL Fabio Lo Faro, Luigi Finotto e Giacomo Bartelloni per l'Azienda Sanitaria n.2 "Bassa Friulana – Isontina”, Elena Paviotti e Chiara Busatto in rappresentanza della Regione Friuli Venezia-Giulia, Michela Rados per Confindustria VG, Emanuela De Faccio per Confapi e una rappresentanza dell’Istituto Nazionale per il Lavoro e dell’ANMI.

Si ringrazia la Banca di Credito Cooperativo di Staranzano e Villesse per il sostegno all’iniziativa.


Un corso pratico di programmazione web all’ IT G. Marconi di Staranzano

pubblicato 11 mar 2019, 05:50 da Marco Fragiacomo   [ aggiornato in data 11 mar 2019, 05:54 ]

Una nuova occasione di apprendimento sta per iniziare presso l’Istituto Tecnico G. Marconi di Staranzano. Partirà infatti Giovedì 21 Marzo “Da zero a Web Developer”, un corso di introduzione pratica alla programmazione web tenuto da Fabio Fumis, professionista monfalconese di grande esperienza, da oltre vent’anni nel settore e padre di numerosi progetti e startup locali, primo fra tutti Bisiacaria.com, poi Bisia.TV e l’e-commerce di Postalmarket, fino all’ultima creazione Lastaurant.com, un servizio online per ristoranti.

Il corso sarà strutturato in 30 ore di lezione complessive, suddivise in 3 ore alla settimana, che si svolgeranno ogni Giovedì dalle 14.30 alle 17.30 presso un’aula di informatica dell’Istituto perfettamente attrezzata per questo genere di insegnamento.

La didattica utilizzata durante il corso sarà quella il “learning by doing”, tipica nell’insegnamento della programmazione web, cioè concentrandosi prevalentemente sulla pratica e riducendo le parti teoriche, notoriamente più noiose e spesso troppo generiche, al minimo indispensabile per capire il funzionamento del progetto che si sta realizzando. Questo fa sì che il corso possa essere intrapreso da tutti, anche da persone senza alcuna esperienza di programmazione ma desiderose​ di imparare ad usare le tecnologie, le tecniche e i trucchi del mestiere che stanno dietro alla professione più in voga del momento e la più ricercata dal mondo del lavoro di oggi e soprattutto di domani.

Tra le tecnologie utilizzate durante il corso, troviamo tutto ciò che viene attualmente usato dalle grandi piattaforme online e richiesto dal mondo del lavoro: il sistema operativo Linux, l’ambiente Node.js, il linguaggio JavaScript e la libraria React, un framework sviluppato da Facebook e utilizzato dallo stesso social network per il suo funzionamento.

E’ possibile iscriversi online attraverso questo link: https://bit.ly/2VOqTZ5​ e l’iscrizione è aperta a tutti gli studenti dell’Istituto ma anche agli esterni che vorranno prendervi parte attraverso un contributo volontario alla scuola di 80 Euro. Informazioni presso la segreteria di Staranzano (tel. 0481481463).

Iscrizioni alle classi prime a.s.2019-20

pubblicato 22 gen 2019, 05:50 da Laura Cettolo


Le iscrizioni alle classi prime degli istituti Brignoli, Einaudi e Marconi per l'a.s. 2019-20 sono iniziate il 7 gennaio e si concluderanno il 31 gennaio 2019. Ci si iscrive solamente online collegandosi al sito del MIUR al link http://www.iscrizioni.istruzione.it/ .
La segreteria dell'istituto è a disposizione delle famiglie per fornire supporto per la registrazione alla piattaforma e l'iscrizione online, previo appuntamento. Si prega di contattare la segreteria della sede di Gradisca per le iscrizioni al Brignoli e la segreteria della sede di Staranzano per le iscrizioni all'Einaudi e Marconi. 

Conferenza all'ISIS "BEM" del Prof. Carlo Cottarelli

pubblicato 21 gen 2019, 00:32 da Marco Fragiacomo   [ aggiornato in data 21 gen 2019, 01:01 ]

Gli studenti interrogano il Prof. Carlo Cottarelli, già Direttore esecutivo del Fondo Monetario Internazionale e Direttore dell'Osservatorio conti pubblici italiani dell'Università Cattolica di Milano. E' questo l'evento che si svolgerà presso l'Auditorio "Egisto Snidaro" di Staranzano giovedì 24 gennaio alle ore 10.00.
Parteciperanno all'incontro gli studenti delle classi quinte. 
La conferenza è stata organizzata dall'Associazione culturale Libertà Territorio Solidarietà con il supporto di Carigo Gorizia  e Cassa Rurale FVG.

1-10 of 243